Perché sceglierci

Home 9 Perché sceglierci

La scelta di una Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) rappresenta un momento di riflessione cruciale per le famiglie e gli anziani. È una decisione che va ben oltre la semplice selezione di un luogo di soggiorno: tocca aspetti fondamentali della qualità della vita e del benessere della persona.

Residenza Adriano è la scelta per chi cerca non solo assistenza ed empatia, ma un vero e proprio percorso di vita stimolante e rispettoso della dignità personale. Ecco i principali motivi per sceglierla.

L’attività centrata sulla unicità dell’anziano e sul valore del sorriso in ogni interazione.
Il percorso di supporto personalizzato e progressivo che si adatta via via alle condizioni dell’ospite.

L’ambiente elegante e confortevole con servizi alberghieri di alto livello.

Il team giovane, professionale ed entusiasta.

Un’ampia gamma di servizi medici, terapeutici e di supporto di alto livello e una equipe multidisciplinare con un approccio integrato alla cura e all’assistenza.

Il programma di attività ricreative culturali e di socializzazione collegate alla vita di quartiere; la stimolazione cognitiva e fisica per il benessere della persona.

La piena collaborazione e il continuo contatto con le famiglie degli Ospiti.

FAQ

Cos'è una Residenza Sanitaria Assistita (RSA)?

Diversamente dalla Casa di riposo, la RSA è una struttura che offre assistenza sanitaria 24h su 24 e supporto a individui anziani non autosufficienti o con esigenze speciali, garantendo cure mediche, stimolazione cognitiva e socializzazione.

Quali servizi offre Residenza Adriano?

Residenza Adriano offre assistenza completa, personalizzata e progressiva a seconda delle esigenze individuali dell’anziano, sia autosufficiente che non autosufficiente, dal supporto basilare a cure mediche avanzate, compresa una Dementia Unit. Oltre ai servizi standard, offre programmi di stimolazione cognitiva, attività sociali e culturali e a molte altre attività.

Come si accede alla RSA? Quali sono i criteri di ammissione?

L’accesso avviene tramite una domanda di ammissione, seguita da una valutazione individuale per determinare le esigenze di assistenza e il miglior percorso di cura.

Esistono criteri di priorità per l'accesso alla RSA?

Sì, possono includere l’urgenza medica e sociale, la condizione di salute e la disponibilità di posti. La residenza all’interno del municipio 2 costituisce criterio di priorità a parità di condizioni.

Sono previste forme di sostegno economico o agevolazioni?
Il personale della struttura saprà guidare l’ospite o il caregiver nell’individuazione di eventuali forme di sostegno a cui hanno diritto.
È possibile fare una visita prima di decidere l'ammissione?

Sì, è fortemente consigliato organizzare una visita per conoscere la struttura e il personale: il personale incaricato potrà guidarvi nella visita e rispondere a tutte le vostre domande.

Quali documenti sono necessari per l'ammissione?

Documentazione medica recente, documenti d’identità, e qualsiasi altro documento rilevante per la valutazione dell’assistenza.

Cosa portare in RSA?

Oggetti personali per personalizzare la stanza, abbigliamento comodo, eventuali documenti medici e oggetti di valore emozionale.

Quali sono gli orari di visita in RSA?

Solitamente dalle 8:00 alle 20:00, ma gli orari possono essere ampliati su richiesta per venire incontro alle esigenze delle famiglie.

Residenza Adriano è Pet friendly?

Nella struttura sono ammessi animali d’affezione durante le visite, con accesso a specifiche aree, e previo appuntamento per evitare la compresenza di più animali. Le norme prevedono collari pettorine guinzaglio e la disponibilità di una museruola, più la presentazione dei documenti sanitari dell’animale. 

Come è struttura la giornata tipo in RSA?

L’organizzazione della giornata è pensata nel rispetto delle esigenze e tempistiche di ogni ospite.
Mattina:
La giornata dell’ospite inizia con il risveglio, le operazioni di igiene, la colazione, trattamenti infermieristici, attività di animazione, socializzazione, attività di stimolazione cognitiva e attività fisioterapiche e riabilitative.
Viene poi servito il pranzo in sala da pranzo o in camera e al termine chi lo desidera può ritirarsi nella propria stanza per il riposo pomeridiano.
Pomeriggio:
Attività di animazione e socializzazione interne ed esterne alla struttura. Attività fisioterapiche e riabilitative, uscite in giardino.
Merenda
Sera:
Viene servita la cena in sala da pranzo o in camera ed inizia la preparazione per il riposo notturno. Dopo la cena gli ospiti possono trattenersi nei soggiorni per guardare la televisione, socializzare e svolgere attività di lettura.

Come viene gestita un'emergenza medica?

Il personale infermieristico è presente h24 7/7, il medico è presente in struttura da lunedì a venerdì 9/18 ed è reperibile h24 7/7

Quali servizi sono inclusi negli appartamenti protetti?

La retta mensile comprende affitto, utenze, manutenzione e una pulizia ordinaria settimanale. E’ possibile implementare con servizi extra ovvero pasto a domicilio, pulizie extra, fisioterapia, lavanderia.

È possibile per un famigliare pernottare o mangiare insieme agli ospiti?

Le individuali necessità degli ospiti in tal senso verranno vagliate dalla direzione amministrativa e sanitaria

Vengono offerti servizi di assistenza religiosa o spirituale oltre la Santa Messa?

Il luogo di culto è volutamente neutro per abbracciare qualunque religione. Viene celebrata la messa settimanale e il parroco del quartiere è comunque disponibile ad accogliere eventuali richieste (ad es: confessioni ecc).

È possibile organizzare eventi privati all'interno della RSA?

Sì, compatibilmente con la disponibilità degli spazi, riserviamo sale/salette agli ospiti che vogliono celebrare momenti speciali con i propri cari.

Esistono delle regole specifiche per l'abbigliamento degli ospiti della RSA?

Per rispetto nei confronti degli ospiti e favorire la continuità delle abitudini quotidiane, si lascia piena libertà nella scelta degli indumenti.

 

È previsto il servizio di un parrucchiere nella RSA?

Sì, è garantito da una professionista con presenza settimanale; il tariffario è esposto in struttura.

 

Gli ospiti possono personalizzare la propria stanza?

Sì, previa autorizzazione della direzione e comunque con il supporto del manutentore della struttura.

 

Esiste un canale di comunicazione diretto con lo staff?
Sì, all’interno della struttura ci sono gli indirizzi email delle figure professionali.

 

Esiste un accesso al percorso di cura della RSA?
È attivo presso la struttura la piattaforma informatizzata Cuweb – Dossier Sanitario, dedicata alla gestione digitale del percorso di cura, che aiuta l’Equipe e favorisce la collaborazione e la condivisione dei dati e delle informazioni snellendo i processi e garantendo al contempo sicurezza e tracciabilità.
Come si possono lasciare feedback o fare reclami?

Scrivendo una mail a info@rsaadriano.it oppure, in forma anche anonima, nella cassetta postale che si trova all’ingresso della struttura. Annualmente vengono comunque proposti questionari di Customer Satisfaction a ospiti e famigliari.

CERTIFICAZIONI

Il nostro impegno verso l’eccellenza è testimoniato anche dalle tante certificazioni ottenute nel corso degli anni.

CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 14001:2015
CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2015
CERTIFICATO 10881:2000 – ASSISTENZA RESIDENZIALE AGLI ANZIANI

CERTIFICAZIONE UNI 11034:2003 – SERVIZI ALL’INFANZIA. REQUISITI DEL SERVIZIO
CERTIFICAZIONE UNI ISO 45001:2018
CERTIFICAZIONE FAMILY AUDIT

POLITICA INTEGRATA PROGES
POLITICA DI SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI
UNI CEI EN ISO/IEC 27001:2017

Valutazione della qualità percepita

Seguendo le direttive degli organi centrali (Regione e ATS), monitoriamo il livello di qualità dei servizi percepito dagli ospiti, e dai rispettivi famigliari, per alzare continuamente il livello delle prestazioni. A questo scopo vengono consegnate alle famiglie e agli Ospiti schede per valutare il livello di qualità del servizio percepito in modo anonimo: i risultati sono poi esposti nelle aree comuni.

Customer experience

Inoltre la struttura si serve di iniziative di Customer Experience. Tramite laboratori con operatori, utenti e familiari, vengono analizzate in modo più approfondito le criticità e le possibili aree di miglioramento.

Tutela dei diritti delle persone assistite

Il Direttore assume il ruolo di URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico), ed è responsabile dei rapporti con gli uffici di protezione giuridica e i servizi sociali del territorio. L’ospite e i relativi parenti hanno il diritto di manifestare la propria opinione.

Carta dei diritti della persona anziana

La RSA adotta il documento in toto: in ogni nucleo viene esposta una copia della Carta

› Leggi la carta dei diritti

PRENOTA UNA VISITA DELLA STRUTTURA

Esplorare questo sito sicuramente ti chiarisce molti dubbi. Ti consigliamo in ogni caso di venire a vedere di persona la nostra struttura: l’atmosfera empatica che si percepisce sul posto è sempre rassicurante e decisiva per la tua scelta.

Per ricevere maggiori informazioni e/o prenotare una visita in struttura compila il modulo qui in basso oppure chiama

800 20 89 89

Il numero verde è attivo: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20.00 e il sabato dalle 09.00 alle 14.00

1 + 7 =